Tecnologia di carica Per le batterie di avviamento

Active Inverter Technology

Tutti gli apparecchi Fronius Acctiva si basano sull'efficiente Active Inverter Technology

Con la Active Inverter Technology, Fronius ha perfezionato la tradizionale tecnologia a inverter (AF).
Il processo, presentato per la prima volta nel 2005, unisce la solidità e la durevolezza della tecnologia con trasformatore a 50 Hertz all'efficienza della tecnologia inverter e si distingue per l'altissima flessibilità.

 

La Active Inverter Technology monitora l'intero processo di carica e adatta i parametri alla curva caratteristica di carica preprogrammata. Inoltre rileva lo stato di carica attuale della batteria, controllandolo e ottimizzandolo continuamente. Così facendo la carica viene eseguita senza danneggiare la batteria perché si adatta al suo relativo stato di carica: si evita, quindi, il riscaldamento eccessivo dovuto alla sovraccarica e si riduce notevolmente anche l'accumulo di impurità sulla sua superficie.

 

Il circuito di regolazione digitale è progettato per mantenere costanti la corrente e la tensione di carica durante il processo di ricarica: le oscillazioni della tensione di rete vengono automaticamente compensate (caricando così la batteria senza danneggiarla); se la gamma di tolleranza viene superata per eccesso o per difetto, il caricabatteria si spegne automaticamente; viene compensata anche la caduta di tensione dei cavi, riducendo notevolmente il tempo di carica.

 
Il grado di efficienza dei caricabatterie con Active Inverter Technology è pari al 96%, attestandosi ben al di sopra di tutte le altre tecnologie di ricarica. Ciò riduce il fabbisogno di energia elettrica e - di conseguenza - i costi energetici, consentendo così di ammortizzare i costi di acquisto dei dispositivi in brevissimo tempo. L'impiego di componenti moderni e compatti assicura dimensioni contenute e peso ridotto, consentendo la massima flessibilità d'impiego, il risparmio di spazio e il montaggio a parete agevole.


Tutti i caricabatterie della serie Acctiva sono dotati di Active Inverter Technology, risultando così la soluzione ideale per potenza ed efficienza nel caricamento di tutte le batterie di avviamento in officina o negli show room.

Tecnologia ad inverter (AF)

Con la tecnologia a inverter il processo di carica della batteria viene controllato dall'inizio alla fine. 
La batteria viene caricata fino a raggiungere una determinata tensione con corrente costante, dopo di che il caricabatterie passa ad una carica con tensione costante. Il confronto continuo dei valori reali rispetto a quelli nominali permette la compensazione delle oscillazioni della tensione di rete. La tecnologia a inverter assicura una carica che non danneggia la batteria (la quale si riscalda notevolmente di meno rispetto all'uso di un caricabatterie con trasformatore a 50 Hertz) prolungandone così la durata prevista.

Inoltre, la tecnologia a inverter raggiunge gradi di efficienza maggiori e un consumo energetico inferiore. 
Esternamente gli apparecchi si presentano con dimensioni inferiori di circa un quinto e un peso notevolmente inferiore. 

Tecnologia con trasformatore a 50 Hertz

I caricabatterie a 50 Hertz sono costituiti essenzialmente da un normale trasformatore (che converte la tensione di rete in tensione di carica) e un raddrizzatore (che produce tensione continua dalla tensione alternata del trasformatore). Poiché la tensione di rete viene trasferita direttamente mediante il trasformatore, eventuali oscillazioni influiscono direttamente sulla tensione di carica.


Gli apparecchi caricano tutte le batterie secondo una curva caratteristica fissa a uno o due stai. Nella curva caratteristica a uno stadio la corrente di carica si comporta in maniera inversa rispetto alla tensione (ossia, se la tensione aumenta, la corrente di carica diminuisce). Il caricabatteria si spegne solo dopo un tempo specificato o addirittura non si spegne affatto. Il rischio di sovraccarica o di carica troppo bassa è quindi molto alto, dato che la tensione non viene regolata nella misura esattamente necessaria. In particolare, le oscillazione della tensione di rete influiscono fortemente sull'andamento della curva caratteristica di carica.


I caricabatteria con trasformatore a 50 Hertz con curva caratteristica a due stadi passano a una ricarica durante il processo di carica. La corrente di carica e la tensione della batteria aumentano rapidamente. Con il tempo la capacità di assorbimento della batteria si abbassa, abbassando di conseguenza la corrente di carica. La fase finale di carica è limitata nel tempo, dopo di che l'apparecchio disattiva automaticamente la carica.


Rispetto alle curva caratteristica di carica a uno stadio è quindi possibile ottenere risultati migliori, poiché grazie alla ricarica nella batteria viene caricata maggiore capacità. La tecnologia con trasformatore a 50 Hertz rappresenta la tecnologia di carica in assoluto più semplice e conveniente. Gli svantaggi però consistono in un pessimo grado di efficienza e un fabbisogno di energia elettrica elevato, insieme al peso elevato dei caricabatteria. Durante la carica la batteria si riscalda notevolmente, con effetti negativi sulla sua durata. Dato che questa tecnologia di ricarica non si basa né sull'età né sullo stato di carica della batteria, non è più limitata nel tempo.

We think you are located in a different country

The country currently selected is Italy. Would you like to stay on this page or do you want to switch to the local website?