La pagina corrente non esiste nella lingua di destinazione.

Vuoi cambiare la lingua e andare alla pagina iniziale o vuoi rimanere sulla pagina corrente?

Cambia lingua

SOLAR ENERGY

AZIENDE ED INDUSTRIE

Azienda industriale con impianto fotovoltaico su tetto con produzione nell'ordine dei megawatt

Philippines
Massimo autoconsumo per accelerare l'ammortamento dei costi dell'impianto

Il gruppo multinazionale JTI, che conta oltre 40.000 dipendenti in tutto il mondo, prende due piccioni con una fava con il suo impianto fotovoltaico su tetto di Batangas, nelle Filippine. JTI sfrutta l'enorme tetto dell'azienda per produrre l'energia elettrica necessaria ai suoi impianti aziendali, ad esempio, di climatizzazione dei capannoni e deve quindi acquistare a caro prezzo meno energia dalla rete pubblica.

 

Inoltre, riduce le emissioni di CO2 soddisfacendo un requisito di legge vigente in sempre più paesi.

 

 

Massimo autoconsumo di energia solare per l'azienda industriale

Con il suo impianto fotovoltaico JTI produce all'anno circa 6.500 MWh di energia solare senza produrre emissioni di CO2. L'azienda autoconsuma tutta l'energia che produce e gestisce quindi uno dei più grandi sistemi di autoconsumo del Sudest Asiatico. L'azienda però non è un'apripista solo per quanto riguarda l'autoconsumo. Gli impianti su tetto da 4,77 MWp sono piuttosto rari, ma JTI ha saputo riconoscere e sfruttare con intelligenza l'opportunità offerta dall'enorme tetto di cui dispone. JTI è in grado di utilizzare l'energia fotovoltaica, ad esempio, per gli impianti di climatizzazione e illuminazione dei suoi edifici.

Costi d'esercizio bassissimi per l'intera durata dell'impianto

A differenza degli inverter di altri produttori, quelli di Fronius non richiedono manutenzione periodica, con un ingente risparmio sui costi d'esercizio correnti per JTI. Se dovesse rendersi necessario un intervento di assistenza su un inverter, esso potrà essere eseguito in loco da installatori qualificati recandosi una volta sola presso l'impianto. Ne conseguono massima produzione di energia e un ammortamento rapido dei costi totali.

 

 

 

Soddisfare le norme di legge con l'alimentazione zero feed-in

Gli inverter di Fronius consentono lo zero feed-in, ossia di non alimentare energia elettrica nella rete pubblica. Si tratta di un requisito vigente in sempre più paesi, che talvolta prevede anche l'alimentazione in vari livelli percentuali.

 

Gli apparecchi Fronius sono dotati di serie di una riduzione dinamica della potenza che consente di ottemperare alle direttive sull'alimentazione zero feed-in senza costi aggiuntivi.

Informazioni sull'impianto:

Dimensioni impianto: Circa 4,77 MWp
Prodotti Fronius: 213 Fronius Symo 20.0-3-M
Produzione annua: 6.500 MWh
Particolarità:

Il più grande impianto di autoconsumo del Sudest Asiatico

100% di autoconsumo




We think you are located in a different country

The country currently selected is Italy. Would you like to stay on this page or do you want to switch to the local website?