La pagina corrente non esiste nella lingua di destinazione.

Vuoi cambiare la lingua e andare alla pagina iniziale o vuoi rimanere sulla pagina corrente?

Cambia lingua

SOLAR ENERGY

INSTALLATORI E PARTNER

Dynamic Peak Manager Impianto FV efficiente nonostante l’ombreggiamento

MINORI PERDITE DI POTENZA IN CASO DI PARZIALE OMBREGGIAMENTO

 GESTIONE IntelligentE DELL'OMBRA 

Un impianto fotovoltaico dovrebbe essere il meno ombreggiato possibile durante tutto l'anno per fornire rendimenti elevati. Questo può essere preso in considerazione quando il sistema viene pianificato.
Tuttavia l'ambiente circostante può cambiare nel tempo, con la conseguenza di un parziale ombreggiamento dei moduli FV. Nuovi edifici o elementi di costruzione come camini, abbaini, cavi elettrici o alberi cresciuti potrebbero esserne responsabili.

Questo tipo di ombreggiamento ha un impatto negativo sul rendimento di un impianto fotovoltaico e non dev'essere sottovalutato. 
La soluzione è la gestione intelligente dell'ombra, che è integrata nell'inverter e può ridurre al minimo le perdite di rendimento.

Dynamic Peak Manager – GESTIONE INTELLIGENTE DELL'OMBREGGIAMENTO

Dynamic Peak Manager è la soluzione per la gestione dell'ombreggiamento integrata nell'inverter e massimizza il rendimento dell'impianto FV a discapito dell'ombra – senza l'ausilio dell'installazione di ulteriori componenti.

Con Fronius Dynamic Peak Manager, puoi sempre dare il meglio ai tuo clienti – anche quando c'è un parziale ombreggiamento. Questo algoritmo di inseguimento MPP altamente efficiente, rileva qualsiasi ombra e ottimizza il rendimento a livello di stringa. Questo non solo costa meno perchè ci sono meno componenti del sistema, ma mantiene anche i costi di installazione e di servizio al minimo. 

efficient

L'algoritmo di inseguimento MPP altamente efficiente rileva qualsiasi ombra e ottimizza il rendimento a livello di stringa.

Dynamic Peak Manager scansiona regolarmente l'intera curva di uscita della tensione per trovare sempre il punto di funzionamento più efficiente dell'impianto fotovoltaico, ottenendo i massimi rendimenti nonostante l'ombreggiamento.

safe

La soluzione per l'ombreggiamento di Fronius non richiede componenti aggiuntivi a livello di moduli FV. E' già integrata nell'inverter e quindi protetta dagli influssi esterni.

Questo non solo aumenta l'affidabilità del sistema, ma minimizza anche il rischio di guasti e incendi per l'impianto fotovoltaico.

sustainable

Una soluzione di gestione dell'ombreggiamento a livello di modulo FV porta spesso ad a un tasso di guasto più elevato e quindi a una maggiore necessità di manutenzione.

In Fronius, tutta l'elettronica di potenza, compresa la gestione di ombreggiamento, è integrata nell'inverter. Questo significa che non è necessario sostituire i componenti sul modulo FV.

come lavora il fronius Dynamic Peak Manager

Dynamic Peak Manager è un algoritmo altamente efficiente e tollerante all'ombreggiamento, che analizza l'intera curva caratteristica P-U a intervalli regolari. 

Ciò significa che Dynamic Peak Manager trova sempre il punto di Massima potenza globale - Maximum Power Point (GMPP). 

MAGGIORE RENDIMENTO NONOSTANTE L'OMBREGGIAMENTO DEI SISTEMI FV NELLA PRATICA

  • Dimensione dell'impianto FV: 3.3 kWp
  • Orientamento: Sud-Ovest
  • Angolo di inclinazione: 19.5°
  • Ombra: Parzialmente ombreggiato

In una giornata di sole, il rendimento di questo impianto completo di Fronius Dynamic Peak Manager è superiore del 7% rispetto a quello degli impianti senza gestione dell'ombra.

ottimizzazione della potenza in caso di ombreggiamento dell'impianto fotovoltaico

Gli ottimizzatori di potenza DC regolano la tensione dei moduli fotovoltaici in ombra aumentandola o diminuendola. Il componente richiede energia per fare questo.

Più ombra c'è, più alto è il consumo dell'ottimizzatore e più bassa è l'efficienza. Questo significa, specialmente in situazioni di ombreggiamento parziale, che gli ottimizzatori di potenza spesso non possono compensare l'ombra, quindi non generano un rendimento maggiore. 

 

Un altro svantaggio degli ottimizzatori DC è il lgran numero di componenti sul tetto.

Ogni ottimizzatore di potenza si trova direttamente dietro il modulo FV sul tetto ed è quindi continuamente esposto al caldo, freddo, alla pioggia e alla neva. Questo non è un bene per la delicata elettronica di potenza e può avere ripercussioni sulla manutenzione e sul rischio di incendi.

Il numero di difetti nella connessione a spina DC, che rappresentano la principale fonte di problemi dell'impianto fotovoltaico, è triplicato nei sistemi ottimizzati in DC.

 

Conclusione:
L'uso di ottimizzatori di potenza DC non fornisce alcun valore economico aggiunto. Al contrario, il rischio di guasto del sistema aumenta, il che si traduce in costi aggiuntivi a causa delle maggiori esigenze di servizio. 

i diodi Bypass evitano perdite in caso di ombreggiamento dell'impianto fotovoltaico

Nel corso degli anni si è affermata nella mente di molte persone la falsa convinzione che un modulo FV in ombra, limiti anche la potenza di tutti gli altri moduli FV della stessa stringa.

Ma le celle dei moduli FV sono di solito combinate con tre cosiddetti diodi di bypass. Se il modulo FV è in ombra, il diodo diventa conduttore e la parte del modulo interessata viene bypassata. Gli altri moduli FV, tuttavia, continuano a funzionare a piena potenza.

Questo assicura che un modulo FV in ombra non influenzi la potenza degli altri moduli FV della stessa stringa.

We think you are located in a different country

The country currently selected is Italy. Would you like to stay on this page or do you want to switch to the local website?